Registro delle Unioni Civili

Informazioni generali
Con deliberazione n. 15 del 14 maggio 2015 il Consiglio Comunale ha approvato il Regolamento sull’istituzione del Registro delle Unioni Civili. Nel Regolamento e' stata definita l’organizzazione e la disciplina per l’iscrizione e la cancellazione nel registro amministrativo delle Unioni Civili.
Per Unione Civile si intende il rapporto consolidato di reciproca assistenza morale, materiale e mutua solidarieta' (intendendo, quindi, il complesso dei diritti e dei doveri) fondato su vincolo affettivo tra due persone maggiorenni, dello stesso sesso o di diverso sesso, coabitanti, che non siano legate tra di loro da vincoli giuridici, ovvero da vincoli di parentela, di affinita', di adozione, di tutela e di curatela e che abbiano chiesto l'iscrizione all'interno del Registro delle Unioni Civili.

Requisiti
L'iscrizione nel "Registro delle Unioni Civili" puo' essere richiesta da coloro che siano in possesso dei seguenti requisiti:
a) Due persone che abbiano compiuto la maggiore eta', sia cittadini italiani che stranieri comunitari e non, legati solo da ragioni affettive e/ o da motivi di reciproca assistenza materiale e morale;
b) Non legate tra loro da vincoli di matrimonio, parentela, affinita', adozione, unione. Detto ultimo limite opera sino al momento dell'annotazione del divorzio sull'atto di matrimonio;
c) Domiciliati nel Comune di Reggio Calabria e con dimostrata coabitazione, verificata d 'ufficio, da almeno un anno, di cui almeno uno residente nel Comune di Reggio Calabria;
d) L'attestazione, comprovata dalla relativa documentazione del casellario giudiziale, di assenza di precedenti penali di reati "fra" le parti interessate e l'assenza, autocertificata, di procedimenti penali o civili in corso "fra" le parti interessate.

N.B.: L'iscrizione nel "Registro" non puo' essere richiesta da coloro che facciano gia' parte di una diversa unione civile, i cui effetti non siano cessati al momento della domanda di iscrizione, ne' dalle persone coniugate fino al momento dell'annotazione della cessazione degli effetti civili del matrimonio.

Come iscriversi
Per le iscrizioni nel "Registro Unioni Civili" va compilata un'apposita domanda sottoscritta congiuntamente dagli interessati e presentata presso l'ufficio del Registro delle Unioni Civili dell'Anagrafe, sito in via del Torrione Prolungamento 2/N, Reggio Calabria, previo appuntamento con il responsabile dell'Ufficio Unioni Civili da chiedere ai seguenti contatti:
mail: anagrafe@reggiocal.it;
pec: anagrafe@pec.reggiocal.it;
tel.: 0965.362448
o anche recandosi presso l'Ufficio Anagrafe di via del Torrione Prolungamento 2/N.
La domanda compilata e sottoscritta congiuntamente dagli interessati potra' essere anche inviata, allegando le copie di un documento di riconoscimento di entrambi i richiedenti, al seguente indirizzo di posta elettronica certificata, anagrafe@pec.reggiocal.it. 
L'Ufficio del Registro delle Unioni Civili provvedera' inoltre alla custodia dei dati e ad indicare e controllare il rispetto di tutti gli oneri contributivi e documentali necessari alla richiesta di iscrizione.
Al termine dell'istruttoria per la verifica dei requisiti previsti, nei casi in cui essa abbia esito positivo si procedera' all'iscrizione nel "Registro delle Unioni Civili" ed a richiesta di parte al rilascio dell'attestazione corredata dei diritti necessari. L'attestato rilasciato sara' valido solo per gli usi necessari al riconoscimento dei benefici previsti dal presente Registro.

Effetti dell'iscrizione
In base al Regolamento per il riconoscimento delle Unioni Civili il Comune di Reggio Calabria si impegna, nell'ambito delle proprie competenze, a tutelare e sostenere le unioni civili al fine di superare situazioni di discriminazione e favorirne l'integrazione nel contesto sociale, culturale ed economico del territorio, prevedendo per le Unioni Civili pari condizioni di accesso ai servizi ed alle attivita' promosse in ciascuna delle aree di seguito indicate, con particolare attenzione alle condizioni di svantaggio e di disagio economico e sociale. l servizi ai quali gli iscritti al Registro delle Unioni Civili potranno accedere, in virtu' della dimostrata coabitazione, sono tutti quelli erogati dal Comune di Reggio Calabria nei seguenti settori:
a) casa;
b) sanita' e servizi sociali;
c) politiche per giovani e anziani;
d) cultura, sport e tempo libero;
e) formazione, scuola e servizi educativi;
f) diritti e partecipazione;
g) trasporti;
h) occupazione e produttivita';
i) tariffe, tasse, tributi e imposte locali;
l) "Servizi Cimiteriali".
All'interno del Comune di Reggio Calabria chi si iscrive al Registro e' equiparato al parente prossimo del soggetto con cui si e' iscritto ai fini di assistenza medica e sanitaria.
La disciplina comunale delle unioni civili ha esclusivamente rilevanza amministrativa; essa, pertanto, non interferisce in alcun modo con la vigente disciplina normativa di anagrafe e di stato civile, con il diritto di famiglia e con altra normativa di tipo civilistico e comunque riservata allo Stato, cosi' come con le competenze amministrative di qualunque altra Pubblica Amministrazione.

Come cancellarsi
Il venir meno di uno dei requisiti necessari per l'iscrizione comporta la cancellazione immediata dal "Registro" che puo' avvenire nei seguenti casi:
a) accordo delle parti;
b) Cessazione del rapporto affettivo e/ o reciproca assistenza morale e/ o materia le (cancellazione su richiesta di una o di entrambe le parti interessate);
c) Cessazione per decesso di una delle due parti.
La richiesta di cancellazione, con affissa la marca da bollo di € 16,00, da parte di entrambi i componenti, unitamente ai documenti di identita' degli stessi, dovra' essere inviata all'ufficio "Registro delle Unioni Civili" secondo le seguenti modalita':
- Via fax all'Ufficio Registro delle Unioni Civili: 0965.3622448;
- Via posta raccomandata all'indirizzo: via del Torrione Prolungamento 2/N Reggio Calabria;
- Via mail alla casella di posta elettronica certificata: anagrafe@pec.reggiocal.it;
Non e' causa di cancellazione dal "Registro" la sopravvenuta instaurazione di un rapporto di tutela o curatela tra le parti.
Nell'ipotesi di richiesta di cancellazione, ciascuno dei componenti dell'unione Civile o anche un solo componente della stessa, ha l'obbligo di comunicare al competente ufficio entro 60 giorni dal verificarsi dell'evento e richiedere la cancellazione con le modalita' appresso descritte. Alle parti interessate, che non hanno presentato la richiesta di cancellazione nei tempi previsti, viene comminata una multa di euro 500.
La cancellazione dal Registro delle Unioni Civili comporta l'immediata decadenza dei benefici eventualmente ottenuti medio tempo dagli iscritti, sin dalla data in cui si e' verificato il fatto che ha dato luogo alla cancellazione.
L'ufficio, previa istruttoria e dopo aver sentito le parti provvede alla cancellazione dal "Registro" e, nel caso di richiesta di cancellazione eseguita da una sola delle parti interessate, provvedera' a inviare all'altro componente una comunicazione.
L'ufficio competente che sia venuto a conoscenza di fatti che comportino la cancellazione dal Registro, per i quali non siano state rese nei tempi previsti le prescritte dichiarazioni, notifica agli interessati il provvedimento stesso, che ha natura definitiva e non e' oggetto di ricorso amministrativo in via gerarchica.

Trascrizione da Registri Civili di altro Comune
E' possibile la trascrizione nel registro delle Unioni Civili del Comune di Reggio Calabria anche delle unioni registrate in altro Comune, purche' sia cessata la residenza negli altri Comuni interessati e vengano rispettati i requisiti previsti.
Gli attestati delle trascrizioni dei matrimoni contratti all'estero sono inseriti nel Registro delle Unioni Civili.


Data pubblicazione: 09/02/2016
.
Documentazione allegata
scarica Istanza di iscrizione_UniCiv
scarica Istanza_cancellazione_UniCiv
Contenuti correlati
Nessun articolo disponibile.