NEW!! Nuova Carta di Identita' Elettronica

L'art. 10, comma 3 del D.L. 78/2015 recante "Disposizioni urgenti in materia di enti territoriali", convertito dalla legge 6 agosto 2015, n. 125 ha introdotto la nuova Carta di Identità Elettronica (CIE) con funzioni di identificazione del cittadino. La nuova CIE oltre ad essere strumento di identificazione del cittadino è anche, per i soli cittadini italiani, un documento di viaggio in tutti i paesi appartenenti all'Unione Europea e in quelli con cui lo Stato italiano ha firmato specifici accordi. La Carta d’Identità Elettronica ha l'aspetto e le dimensioni di una carta di credito. È dotata di un microprocessore che memorizza le informazioni necessarie alla verifica dell’identità del titolare, compresi elementi biometrici come fotografia ed impronta digitale.

La carta d'identità elettronica, che sostituirà progressivamente il documento in formato cartaceo, potrà essere richiesta,
preferibilmente previo appuntamento, nei seguenti uffici anagrafici della Città di Reggio di Calabria:
  • Palazzo dei Servizi Demografici, via Torrione prolungamento, 2/N. Primo rilascio previsto dal 23/06/2017;
  • Ufficio decentrato di Sbarre, via Graziella n. 5. Primo rilascio previsto dal 03/07/2017;
  • Ufficio decentrato di Catona, P.zza Matteotti. Primo rilascio previsto dal 10/07/2017;
  • Ufficio decentrato di Pellaro, presso il Centro Civico,via Statale 106, III tr., 98. Primo rilascio previsto dal 17/07/2017;
  • Ufficio decentrato di Ravagnese, presso il Centro Civico Ravagnese Sup.. Primo rilascio previsto dal 24/07/2017.
Il costo della nuova Carta d'identità elettronica è di euro 22,21. Il pagamento dovrà effettuarsi in contanti presso lo sportello di emissione. 
E' necessario esibire:

  • documento di identità in corso di validità o carta d'identità precedente;
  • permesso di soggiorno o carta di soggiorno, in corso di validità (per i cittadini non appartenenti all'UE);
  • denuncia presentata all'autorità di Pubblica Sicurezza (in caso di furto o smarrimento);
  • presenza del minore (nel caso di rilascio ad un cittadino minorenne);
  • una foto in formato cartaceo (fototessera - dim. 35x40) conforme agli standard ICAO;
  • codice fiscale/tessera sanitaria.
N.B.: in caso di furto o smarrimento, oltre la denuncia presentata all'autorità di Pubblica Sicurezza è necessario esibire un altro documento d'identità in corso di validità. In mancanza di altro documento occorre la presenza di un testimone maggiorenne munito di un valido documento d’identità. Nel caso di minori è necessaria la presenza di entrambi i genitori per l'emissione di carta d'identità valida per l'espatrio, presenza di un solo genitore nel caso contrario.

Il documento non sarà consegnato a vista dall'ufficio anagrafico, ma spedito dal Poligrafico dello Stato all'indirizzo indicato dall'interessato entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta.
N.B.: trattandosi di una raccomandata con consegna "mani proprie" è necessario osservare le seguenti raccomandazioni:
  • all'atto della richiesta della C.I.E. è necessario fornire un indirizzo completo che contenga almeno le informazioni di via, civico, CAP, città, provincia. Se disponibili, vanno indicati anche scala e interno;
  • all'atto della richiesta è possibile specificare un delegato al ritiro fornendone il nome e cognome. Solo se specificato, quest'ultimo potrà ritirare la C.I.E. al posto del titolare. Per i minori di 14 anni è obbligatorio indicare un delegato al ritiro;
  • all'indirizzo indicato deve essere presente un campanello o un citofono recante il nome del destinatario o della persona da lui delegata al ritiro (ed indicata all'atto della richiesta) e una cassetta delle lettere nella quale inserire l'eventuale avviso di giacenza in caso di assenza del destinatario o delegato.
Le carte d’identità in formato cartaceo ed elettronico rilasciate in precedenza restano valide fino alla loro data di scadenza.
Chi non può raggiungere i nostri uffici per gravi motivi di salute può richiedere il Servizio Anagrafe a Domicilio.

Per effettuare la prenotazione, l'interessato può accedere, previa registrazione, al portale predisposto dal Ministero dell'Interno https://agendacie.interno.gov.it. Dopo la registrazione il cittadino potrà prendere un appuntamento selezionando la sede anagrafica più comoda, la data e l'orario compatibilmente alle disponibilità delle varie sedi.

Saranno attivati, in tutto il territorio comunale, dei punti ove il cittadino verrà assistito per la prenotazione del suddetto documento. In particolare:
  • Ufficio decentrato di Gallico, Piazza Calvario n.1;
  • Ufficio decentrato di S. Caterina, via Montello n.10;
  • Ufficio decentrato di Tremulini, via Prolungamento Aschenez n. 26;
  • Ufficio decentrato di Archi, Quartiere CEP lotto 20/A;
  • Ufficio decentrato di Mosorrofa, via Prov.le Mosorrofa;
  • Ufficio decentrato di Gallina, via delle Rimembranze, 14.
Durata del documento
La validità di una CIE viene calcolata automaticamente dal sistema in base alla data di nascita dell’intestatario, e precisamente:
  • Per età compresa tra 0 e 3 la validità sarà di tre anni;
  • Per età compresa tra i 3 e i 18 anni la validità sarà di cinque anni;
  • Per età da 18 anni in su la validità sarà di dieci anni.
La data di scadenza della carta è impostata al primo compleanno utile dopo la data di scadenza.


Data pubblicazione: 14/06/2017
.
Documentazione allegata
scarica Immagine CIE
scarica Esempio fototessera - Standard ICAO
Contenuti correlati
Nessun articolo disponibile.