Celebrazione matrimonio civile

I matrimoni vengono celebrati dall'Ufficiale dello Stato Civile o da altra persona scelta dagli sposi munita di delega, nei giorni e negli orari concordati preventivamente.
 
La data e l’orario devono essere preventivamente concordati con il servizio matrimoni dell’Ufficio di stato civile che fisserà l’appuntamento secondo le disponibilità.
 
Gli sposi devono presentarsi nel giorno e nell'ora prestabiliti presso la sede concordata con due testimoni maggiorenni muniti di valido documento d'identità precedentemente individuati ed indicati all’ufficiale di stato civile.
 
Se entrambi gli sposi sono residenti fuori comune, occorre che il comune di residenza deleghi il comune celebrante.
 
In caso di matrimonio in imminente pericolo di vita è necessario presentare all’ ufficiale di stato civile un certificato medico che attesti la patologia e l'imminente pericolo di vita di uno dei nubendi . In tal caso L'Ufficiale di Stato Civile si recherà con il segretario Comunale nel luogo in cui si trova lo/a sposo/a per celebrare il matrimonio, alla presenza di 4 testimoni. In questo caso non sono necessarie le pubblicazioni.
 
Tempi di rilascio
Il matrimonio può essere celebrato non prima di 4 e non dopo 180 giorni dal compimento (affissione) delle pubblicazioni di matrimonio.
Il giorno e l'orario vanno comunque concordati con congruo anticipo con l'Ufficio Matrimoni.
 
Dove rivolgersi
Ufficio Matrimoni
Via Torrione Prolungamento 2/N, Reggio Calabria


Data pubblicazione: 03/09/2012
.
Documentazione allegata
Nessun documento disponibile.
Contenuti correlati
Nessun articolo disponibile.