Cambio di abitazione nell'ambito del territorio comunale

Il cambio di abitazione è quel procedimento amministrativo avviato direttamente dal cittadino che trasferisce la propria dimora abituale all'interno del territorio comunale.
 
La denuncia può essere presentata presso un qualsiasi Sportello variazioni, disponibile nel territorio comunale, entro 20 giorni dalla data in cui è avvenuto il cambio di abitazione. La variazione di indirizzo decorre dal giorno in cui è stata presentata la denuncia.
 
Chi può fare la richiesta
Le dichiarazioni di variazione di indirizzo possono essere rese dall'interessato maggiorenne o da qualsiasi componente maggiorenne della famiglia anagrafica.
Qualora il cambio di abitazione riguardi anche un minore, se fra i firmatari del modulo allegato non sono ricompresi entrambi i genitori, con apposita dichiarazione (All. d1), occorre indicare  l‘indirizzo dell’altro genitore per le comunicazioni di avvio procedimento.
 
Documentazione da presentare
  • Richiesta di cambio di domicilio (modello allegato);
  • Documento di riconoscimento in corso di validità;
  • Attestazione di soggiorno e passaporto per i comunitari;
  • Permesso di soggiorno e passaporto per gli extracomunitari;
  • Patente di guida (italiana o rilasciata da Paesi dell'UE e riconosciuta dall'Italia) e libretto di circolazione di mezzi di proprietà di ogni componente del nucleo familiare che intenda trasferirsi.
N.B.: Si suggerisce di recarsi presso lo sportello con le fotocopie delle patenti e dei libretti di circolazione per evitare errori sui dati degli stessi, in quanto se questi dati non saranno comunicati alla Motorizzazione in modo esatto, gli interessati non riceveranno l'adesivo con l'indicazione del nuovo indirizzo, da apporre nel libretto di circolazione. 
 
Gli appartenenti a comunità laiche o religiose o i residenti presso le associazioni di volontariato dovranno presentare la dichiarazione del capo della convivenza nella quale si confermi il nuovo domicilio del richiedente nella collettività.
 
Modalità di presentazione della domanda
  • Raccomandata: Servizi Demografici, Via  Torrione Prolungamento 2/N - 89123 Reggio Calabria;
  • Fax: 0965.812359;
  • E-mail: (anagrafe@pec.reggiocal.it);
  • On-line, entrando nell'area privata del portale;
  • Di persona c/o gli sportelli ubicati nel territorio comunale (dal lunedì al venerdì  8.30-12.30; Martedì e giovedì anche 15.30-17.00)
 
Tempi di registrazione
Dal 9 maggio 2012, per effetto dell'art. 5 del decreto-legge 9 febbraio 2012, n.5, convertito in legge 4 aprile 2012, n. 35, entro 2 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della richiesta da parte dell’ufficio, l'ufficiale d'anagrafe effettua le registrazioni delle dichiarazioni ricevute, fermo restando che gli effetti giuridici delle stesse decorrono dalla data di presentazione.
 
Costi
Gratuito.

 



Data pubblicazione: 11/09/2012
.
Documentazione allegata
scarica allegato C
scarica allegato D
scarica richiesta cambio domicilio
Contenuti correlati
Nessun articolo disponibile.